si può fare l albero di natale in chiesa?

christmas gc5aeb0add 640

L’albero di Natale è probabilmente uno dei simboli più famosi e riconosciuti del Natale, è una manifestazione della festa poco legata alla cristianesimo ma che aiuta ad avvicinarsi alla celebrazione della nascita di Gesù anche i più piccoli.

Se siete cristiani, probabilmente avrete già sentito parlare dell'”avvento” o “venuta” di Cristo. Molti cristiani celebrano questo momento speciale ogni anno con un albero di Natale in casa o in chiesa.

Ma è giusto avere un albero di Natale in chiesa? Se fate parte di una confessione cristiana che ha delle regole per non avere simboli come alberi, ghirlande, vischio e così via nella vostra casa o nel vostro luogo di culto, allora dovrete decidere se queste regole si applicano a voi come individui.

Il natale è molto diverso dalla festa della Befana, una classifica festa pagana che corrisponde alla fine delle feste Natalizie ma non rappresenta nulla di collegato

(In questo articolo ti spieghiamo come mai è stato scelto il 25 dicembre come giorno di Natale)

Alcune persone sono molto convinte di queste cose, quindi se condividete il loro punto di vista, forse è meglio per entrambi che continuiate a fare a meno di queste decorazioni a casa, ma non anche in chiesa.

Cosa dice la Bibbia sugli alberi di Natale in chiesa?

La prima cosa da capire è che l’albero di Natale e i simboli ad esso collegati non sono menzionati da nessuna parte nella Bibbia, la Bibbia non detta che tipo di simboli usare o meno durante il periodo natalizio.

Tuttavia, la Bibbia parla del significato di alberi e rami come simboli e di ciò che rappresentano, l’albero nella Bibbia rappresenta la vita, la natura e la crescita, soprattutto nei momenti di difficoltà.

L’albero della vita è citato molte volte nella Bibbia, anche nella storia di Adamo ed Eva nel Giardino dell’Eden. L’albero della vita è un simbolo della presenza di Dio, della sua potenza e della sua grazia.

L’albero della conoscenza, che possiamo intendere anche come albero della morte, è menzionato nella storia del Giardino dell’Eden e della caduta dell’uomo, ovviamente ai tempi della scrittura della bibbia probabilmente il concetto di festa e il concetto di dono era molto differente rispetto ai giorni nostri, racconti come il tradimento di giuda e altre storie che possiamo trovare scritte rappresentano molte volte visioni diverse e personali di momenti storici e influenze politiche al momento della stesura.

Perché alcuni cristiani non celebrano il Natale

Alcuni cristiani ritengono che il Natale si sia evoluto allontanandosi dal vero messaggio del Natale, che è la nascita di Cristo, ed è diventato più incentrato sull’offerta di regali e sui simboli del Natale, come l’albero di Natale.

Se una certa chiesa o denominazione ritiene che l’albero di Natale sia un simbolo diventato troppo commerciale, è libera di avere le proprie regole in merito.

Tuttavia, anche se decidono di non avere un albero di Natale nella loro chiesa, celebrano comunque il Natale e gli eventi che circondano la nascita di Cristo. Se un cristiano ritiene che il Natale sia diventato troppo commerciale e materialista per lui, può celebrare la nascita di Cristo nella data in cui è realmente avvenuta, che non è dicembre, ma è un periodo di agosto o settembre.

Perché altri cristiani sono d’accordo con l’albero di Natale in chiesa

Alcuni cristiani ritengono che l’albero di Natale possa ricordare il dono di Cristo e che la nascita di Cristo sia avvenuta in modo umile. L’albero di Natale può essere un simbolo delle origini umili della nascita di Cristo. Se l’albero di Natale è un simbolo che aiuta a ricordare ai cristiani che Cristo è venuto per salvarci e che non dobbiamo concentrarci sulle cose di questo mondo ma su quelle di Dio, allora avere l’albero di Natale in chiesa potrebbe essere una buona idea.

Altri cristiani ritengono che, sebbene l’albero di Natale non sia menzionato nella Bibbia, sia un simbolo del fatto che Cristo è nato per salvarci, e questo è un motivo sufficiente per tenere l’albero in chiesa. Molti cristiani possono avere un albero di Natale a casa e quindi sono felici di averlo anche in chiesa.

È giusto avere un albero di Natale in chiesa?

Se l’albero di Natale è un simbolo che vi aiuta a celebrare la nascita di Cristo e a ricordare il vero messaggio del Natale, o se l’albero è un simbolo che vi aiuta a concentrarvi sulle umili origini della nascita di Cristo, allora può essere una buona idea avere l’albero in chiesa. Spetta a voi e agli altri che frequentano la chiesa decidere se l’albero di Natale è appropriato o meno in chiesa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *