La presidente della Rai: «Quando con le parole alziamo muri, facciamo il gioco dei terroristi»

1-124441

Anche chi ha raccontato in diretta la strage di Charlie Hebdo, come Monica Maggioni – allora direttore di RaiNews, oggi presidente della Rai – è convinto che «ci sono molte zone di dialogo». Quindi, «ogni volta che, con le parole, costruiamo paura o alziamo muri, stiamo facendo esattamente il gioco dei terroristi». Maggioni parla di una «zona grigia» da difendere, «dove le diversità si compongono», e di facili slogan a cui sfuggire: «Se guardiamo a coloro che scappano – donne, uomini, bambini – con occhi diversi, essi smettono di essere una minaccia».