Cristina Pasqualini, docente dell’Università Cattolica, ha presentato i dati del Rapporto 2016 curato dall’Istituto Toniolo e realizzato interpellando i 18-32enni italiani

1-128641

Il 70% dei 18-32enni italiani ritiene che gli immigrati siano troppi. Eppure, di fronte a un 60% che ritiene l’Italia più insicura per la presenza dei migranti, il 64% si dichiara in qualche modo accogliente. Sono dati del Rapporto Giovani 2016 curato dall’Istituto Toniolo, che Cristina Pasqualini, docente dell’Università Cattolica, ha presentato nella prima parte della terza serata dei «Dialoghi».