Nella prima serata, due letture hanno impreziosito i Dialoghi di Vita Buona. Il primo brano tratto dalla Genesi, evocativo sul tema per suggerire che la condizione dell’uomo è strutturalmente quella del migrante, del pellegrino

1-123943