Tre racconti di “ordinaria meraviglia” per viaggiare tra popoli, fedi, culture e società: un’occasione preziosa di approfondimento e di dialogo aperta a tutti

Il Centro Asteria aderisce e dà spazio al progetto “Fedi in gioco”, una mini rassegna di cinema per il dialogo interreligioso, promosso dall’ACEC in partnership col Religion Today Film Festival.
La rassegna si compone di tre appuntamenti per la proiezione cinematografica tardo-pomeridiana di tre titoli recenti, con presentazione, approfondimento e dibattito:
– 20 aprile (ore 17.30): Gold and Copper
– 27 aprile (ore 17.30): Magic men
– 4 maggio (ore 17.30): Marie Heurtin

Tre racconti di “ordinaria meraviglia” per viaggiare tra popoli, fedi, culture, società, un’occasione preziosa di approfondimento e di dialogo aperta a tutti.
La brochure con materiale, schede e una prima lettura teologica dei film è già disponibile nella sezione download del sito www.centroasteria.it.
Presentazioni e dibattito saranno a cura di Paolo Paggetta, esperto di cinema e dirigente della redazione cinema digitale terrestre Mediaset, di IlhamAllah Chiara Ferrero, Segretario Generale della COREIS e presidente dell’International Studies Academy, Davide Romano, giornalista e portavoce della sinagoga Beth Shlomo di Milano, e don Fabio Landi, vice presidente del Servizio per l’Insegnamento della religione cattolica della Curia di Milano e insegnante di religione.
Accanto alla lettura cinematografica, gli esperti, presenti a tutti gli appuntamenti, cureranno ciascuno la presentazione del film riferito rispettivamente alle tre fedi: islam, ebraismo e cristianesimo.

Modera il dibattito al termine della visione Paolo Paggetta.

Informazioni dettagliate:
http://www.centroasteria.it/cultura/fedi-in-gioco/
CENTRO ASTERIA
Segreteria di Direzione
Tel. 028460919
Fax. 02700538661
e-mail:cultura@centroasteria.it